Qualcuno si arrabbia, qualcuno fa ridere

Qualche giorno fa, sulla “Gazzetta di Reggio“, è apparsa questa lettera nella pagina dedicata ai lettori…

LetteraBellentani

…quella che segue, è invece la nostra risposta!

In riferimento alla lettera “Abbiamo votato no perché siamo laici” di Cesare Bellentani apparsa sul vostro quotidiano il 10 u.s., il comitato provinciale Arcigay Gioconda di Reggio Emilia desidera ringraziare i rappresentati in consiglio comunale del Gruppo Lista Civica Magenta per l’opportunità di riflettere ancora sulle parole pronunciate durante la discussione della mozione per la trascrizione dei matrimoni omosessuali contratti all’estero.

 Le dotte parole a sostegno del voto contrario riportate, infatti, sono un ovvio frutto di una ricerca – legittima, per carità – di sentenze e opinioni a supporto della vostra tesi, ignorando quelle a favore della trascrizione. La mozione stessa cita infatti diverse sentenze contrarie a quelle apportate da Bellentani: vi invitiamo a rileggerla.

Del resto il punto è proprio questo: non esiste in Italia una legge che definisca come comportarsi rispetto a matrimoni legittimamente contratti in Europa. E questo chiediamo: una legge sul matrimonio omosessuale. Questo ha chiesto il sindaco Vecchi nel suo bellissimo (quello sì!) intervento quel giorno, quando ha parlato del Medioevo dei diritti in cui viviamo in Italia.

Persino il Ministro degli Interni, Alfano, si è ridicolmente ingarbugliato con una circolare ai Prefetti che non ha valore, perché chiedeva agli stessi di fare una cosa (cancellare le trascrizioni) che non possono fare: toccherà eventualmente ai tribunali decidere in un senso o nell’altro. Del resto col 2% nei sondaggi, a qualcosa si doveva appigliare, cioè agli xenofobi che purtroppo han manifestato anche recentemente nella nostra bella città.

Infine, ringraziamo Bellentani per aver sorvolato sull’applauso spontaneo degli spettatori della seduta all’annuncio del risultato storico della votazione. Anche noi, magnanimamente, sorvoleremo sull’intervento meraviglioso dell’altra consigliera del suo Gruppo, Donatella Prampolini, che ha regalato grandi risate (silenziose – per carità) a tutti quando ha detto: “stavo per votare sì, ma sentendo parlare di amore nelle coppie gay allora voto contro e dico che se si tratta solo di amore, allora io ho un sacco di amici che hanno l’amante, allora approviamo anche la poligamia!”. Impagabile.  

 Arcigay Reggio Emilia

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...