Metti un 7 marzo a Reggio Emilia… – #NonèUnMatrimonioPerVecchi

Sabato 7 marzo in via Farini, Arcigay Gioconda,  UAAR, Casa Bettola, Amnesty International, il Collettivo Varabile Indipendente, Iniziativa Laica, Nova Res, e SEL, hanno raccolto in due ore quasi 500 cartoline firmate dai reggiani che chiedono al Sindaco della nostra città, Luca Vecchi, di trascrivere i matrimoni omosessuali contratti all’estero, come promesso il 9 settembre 2014. Tra queste, alcune cartoline disegnate da bambini figli di coppie omosessuali reggiane. 

 
Una delegazione è stata brevemente ricevuta dall’assessora Natalia Maramotti, che pur appoggiando le battaglie LGBT e comprendendo il problema, non ha potuto esprimersi sulle decisioni del Sindaco, da lei giudicate “personali“. 
Cartoline7marzo2015
(Le 457 cartoline firmate dai reggiani, poco prima della consegna in Municipio.)
 
Con le cartoline Reggio Emilia ha rinnovato, ancora più forte, la propria richiesta per l’uguaglianza. A sei mesi dall’impegno preso, Luca Vecchi ancora non ha trascritto né ufficialmente rifiutato la richiesta regolarmente inoltrata da tre coppie. Ricordiamo che da un punto di vista legislativo, nulla è cambiato dal 9 settembre 2014
 
 
 
Alberto Nicolini
Segretario
Arcigay Gioconda Reggio Emilia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...